Welcome to

                                                  Esperti in Fotovoltaico

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

L'OFFERTA

 

Vuoi ottenere un significativo risparmio nella bolletta energetica della tua azienda e nel contempo dare il tuo contributo agli obiettivi nazionali ed europei di riduzione dell'inquinamento?

La soluzione è installare sul tetto o a terra un impianto fotovoltaico ed usufruire degli incentivi provenienti dal meccanismo di incentivazione pubblica "in conto energia". Attraverso di esso l'energia elettrica prodotta dall'impianto viene remunerata per venti anni dal Gestore dei Sistemi elettrici Spa (GSE).

Il "conto energia" incentiva l'energia prodotta da impianti di piccole, medie e grandi dimensioni connessi alla rete, in altri termini idonei sia per le piccole utenze domestiche che per le grandi aziende.
 

La R.IM.EL. srl è in grado di realizzare impianti fotovoltaici di qualsiasi tipologia e dimensione curando in particolare:

  • la fase di valutazione di fattibilità, sia in termini di soluzione tecnica più appropriata che sotto l'aspetto economico e finanziario;

  • la realizzazione dell'impianto "chiavi in mano";

  • l'espletamento delle pratiche autorizzative, di allaccio alla rete e di ottenimento dell'incentivo in conto energia.

 

 

IL PRODOTTO

 

Un impianto fotovoltaico è costituito da un insieme di apparecchiature che consentono di trasformare direttamente l'energia solare in energia elettrica.

Gli impianti per la produzione di energia elettrica mediante tecnologia fotovoltaica presentano diversi vantaggi, tra i quali i più significativi sono:

  • assenza di qualsiasi tipo di emissioni inquinanti;

  • risparmio dei combustibili fossili;

  • estrema affidabilità poiché non esistono parti in movimento (vita utile superiore a 25 anni);

  • costi di manutenzione ridotti al minimo;

  • modularità del sistema (per aumentare la taglia basta aumentare il numero dei moduli).

 

Una prima classificazione delle tipologie di impianti fotovoltaici può essere la seguente:

  • impianti autonomi funzionanti in isola (stand-alone);

  • impianti collegati in parallelo alla rete elettrica pubblica (grid connected).
     

Questi ultimi generalmente non dispongono di dispositivi di accumulo di energia (batterie) e in caso di black-out non possono garantire l'elettricità all'utente proprietario dell'impianto.

E' importante sapere che l'incentivo statale in conto energia può essere richiesto solamente per impianti connessi alla rete.

 

Una ulteriore classificazione può essere fatta in base alla potenza degli impianti:

  • impianti di potenza non superiore a 20kWp;

  • impianti con potenza superiore a 20kWp.

La seconda tipologia raccoglie un insieme di impianti particolarmente indicati per installazioni su immobili e terreni di attività commerciali, industriali di medie e grandi dimensioni. Tali realizzazioni, oltre a beneficiare degli incentivi in conto energia, consentono di diventare produttori di energia elettrica e poter vendere tale energia secondo le modalità e le condizioni particolari previste per l'energia prodotta da fonti rinnovabili.

 

GUARDA ANCHE :

 

 

Utenti connessi